Digita per cercare

Spettacoli

Vittorio Sgarbi perde le staffe con Luxuria: «Battevi o no?»

Condividi
Vittorio sgarbi feltri

Ieri sera a Live Non è la D’Urso, Vittorio Sgarbi, Vittorio Feltri e altri ospiti sono stati protagonisti di un acceso dibattito dove non si sono risparmiati gli insulti.

Vittorio Sgarbi e Vittorio Feltri sono due stimati professionisti nei loro ambiti: critico d’arte il primo, affermato giornalista il secondo.

Forse ancora più noti alla maggior parte del pubblico per gli interventi televisivi coloriti offerti ogni volta che sono ospiti in qualche trasmissione.

Nella puntata di ieri sera di Live Non è la D’Urso, Sgarbi e Feltri erano i protagonisti “contro le sfere” e come previsto hanno dato vita ad un dibattito dai toni decisamente accesi.

Vittorio Sgarbi e Vittorio Feltri: è scontro con Vladimir Luxuria

Dopo un primo scambio di battute tra Feltri e Alda D’Eusanio che ha criticato quello che i giovani pensano di lui e il linguaggio che usa solitamente, la palla è passata a Valdimir Luxuria.

Il confronto ha preso subito una brutta piega, i toni si sono alzati e accesi con turpiloqui e la conduttrice è stata costretta a intervenire mostrando le altre sfere presenti in studio.

Barbara D’Urso ha spostato la conversazione su alcune affermazioni passate che Vittorio Sgarbi aveva avanzato su Vladimir Luxuria, per chiarire la posizione del critico d’arte.

Sgarbi era molto tranquillo dopo il video che mostrava il momento in cui aveva dichiarato che Luxuria in passato si sarebbe prostituita: «L’ho sempre ammirata, ho detto la verità».

Come prova delle sue affermazioni cita un’intervista sul Corriere delle Sera dove l’ex parlamentare avrebbe dichiarato il suo passato.

Vladimir Luxuria era sconvolta dalle parole di Sgarbi e ha raccontato della sera in cui loro due si sono conosciuti. Però non era l’incontro a cui si riferiva il critico d’arte.

I due, seppur in netto disaccordo, sono apparsi inizialmente concilianti: «La prostituzione è dichiarata in una sua intervista al Corriere della Sera ed è vista da me non negli anni ’90 ma negli anni ’80. Una sera esco e vedo lei nell’evidente posizione di chi batte», ha detto Vittorio Sgarbi ancora con tono pacato.

Ma alle continue smentite di Luxuria, Sgarbi ha perso le staffe: «Tu non hai mai battuto? Vuoi mentire?».

Sgarbi perde il controllo e il web insorge

Luxuria tornando a descrivere l’incontro degli anni ’90 risponde: «Una persona come me deve avere il diritto di camminare per strada e non essere scambiata per una prostituta».

Vittorio Sgarbi inizia ad alzare la voce irritato e sarcasticamente dice: «Va bene: sei una donna, non hai il ca**o e sei una santa. Ho visto un’altra, non eri tu».

La situazione a quel punto è degenerata, con Vladimir Luxuria palesemente a disagio e sul punto di piangere davanti a un Vittorio Sgarbi furioso e senza controllo.

Il web si è scatenato prima contro Vittorio Feltri, poi contro Vittorio Sgarbi per i toni violenti e volgari usati.

Ma non è stata risparmiata neanche la padrona di casa accusata di non essere intervenuta a fermarli. Foto Mediasetplay