Digita per cercare

Salute

Diarrea e vomito improvvisi: ecco cosa fare per evitare contagi e diffusione

Condividi
vomito

Se siete stati colpiti improvvisamente da forte vomito e diarrea, potreste aver contratto il norovirus, un virus della famiglia Caliciviridae associato alle gastroenteriti.

Il virus si trasmette per contatto e per via aerea ed è particolarmente contagioso durante la stagione invernale. Il picco si ha proprio nei mesi più freddi: Dicembre e Gennaio.

Scopriamo insieme come evitarlo e cosa fare in caso di contagio. Vediamo innanzitutto quali sono i sintomi e i rischi che si potrebbero riscontrare.

Quali sono i sintomi? In genere i sintomi compaiono 12/48 ore dopo essere stati a contatto con una persona infetta e hanno una durata che va da uno a tre giorni.

Il vomito è uno dei sintomi

Ecco quali sono i principali sintomi: nausea, diarrea, vomito, dolori addominali, dolori muscolari, malessere generale e – di solito – anche qualche linea di febbre.

Cosa bisogna fare in caso di contagio? Il norovirus è davvero molto contagioso, quindi è importante evitare di frequentare luoghi molto affollati come i trasporti pubblici o i centri commerciali.

Adesso vediamo insieme qualche pratico consiglio per rimettersi in forze il prima possibile:

Reidratarsi bevendo molto e spesso, dato che con il vomito e la diarrea si perdono moltissimi liquidi, evitando però le bevande gassate e quelle alcoliche che peggiorerebbero la situazione.

Stare possibilmente a riposo assoluto, aiutando così l’organismo a rimettersi presto in forze. Mangiare solamente cibo scondito come pane, riso e pasta in bianco.

Nel caso in cui vi sia del sangue nella diarrea o se i sintomi dovessero durare più tre giorni, si consiglia di contattare il proprio medico.

Poiché il Norovirus è molto contagioso, per evitare che venga diffuso, tutti quelli che ne sono venuti in contatto devono evitare di andare a lavoro o in luoghi pubblici nelle 48 ore successive alla fine dei sintomi.

Infine si consiglia di lavarsi spesso le mani con acqua e sapone e di disinfettare tutte le superfici e gli oggetti toccati.