Digita per cercare

Italia

Yara, nuovo mistero: trovati proiettili durante la diretta di Mattino 5

Condividi
yara

Nove proiettili sul luogo in cui è morta Yara Gambirasio: scoperta choc durante la diretta del noto programma Mediaset Mattino Cinque.

Poco più di un ora fa un’inviata di Mattino Cinque, programma televisivo in onda su canale cinque condotto da Federica Panicucci e Francesco Vecchi, ha trovato e mostrato alcuni proiettili sul luogo in cui è morta Yara Gambirasio.

“Vorrei portare la vostra attenzione su un dettaglio che abbiamo notato stamattina quando siamo arrivati qui al campo”, ha detto mentre la telecamera stringeva l’inquadratura sul terreno.

“Abbiamo trovato dei proiettili – ha continuato la giornalista – che stranamente si trovano in questo luogo. Sono una decina e sembrerebbero appartenere ad una pistola di piccolo calibro”.

Nove proiettili vicino ai fiori di Yara

Poi ha voluto precisare: “Sono nove, li abbiamo contati”. A questo punto è intervenuta la Panicucci dicendo all’inviata di non toccarli e anzi, di avvertire subito le forze dell’ordine.

“Non li tocchiamo – ha risposto la giornalista – sarà nostra premura avvisare la polizia al termine del collegamento”. Una situazione decisamente anomala quella che si è presentata durante la diretta.

Ospite in studio il giornalista Giorgio Sturlese Tosi, al quale Federica ha chiesto se il luogo in cui era stato ritrovato il corpo di Yara era una zona di caccia.

La risposta è stata negativa: “Si tratta di un campo privato – ha detto Tosi – di proprietà dell’industri che vi si affaccia. Da quello che vedo, non mi sembrano nemmeno proiettili da caccia”.

Ha poi aggiunto: “Dovrebbe trattarsi di un calibro 7 65, non sono da uso sportivo, non da cacciatore. Per quel tipo di proiettili ci vuole il porto d’armi […] il fatto che siano lì è molto inquietante”.

Ad inizio puntata si era parlato del caso Bossetti e dei tanti dubbi dei suoi avvocati sulla vicenda, nonostante le tre sentenze e la pena definitiva all’ergastolo. Un dramma che non da pace né ai genitori della piccola Yara, né ai familiari del condannato.

La nostra inviata questa mattina ha trovato dei proiettili inesplosi vicino ai fiori di Yara#Mattino5

Posted by Mattino 5 on Thursday, November 28, 2019